Skip to main content

Il momento dell'iscrizione di una 911/912 nel registro è importante, infatti da quel momento in poi, se il proprietario corrente sarà d'accordo, sarà seguita nell'evoluzione delle sue condizioni e caratteristiche.

Per definire però esattamente le condizioni in cui una 911/912 si trova in un certo momento e quindi per poter seguire successivamente la sua evoluzione si rende necessario "fotografarne" le condizioni.

Questa "fotografia" della vettura si chiama "seduta di verifica" e viene svolta con grande impegno ed impiego di tempo da uno o più esperti, detti "verificatori".

Dopo la verifica della vettura viene emesso un documento, detto DOSSIER DI VERIFICA, che attesta, nel dettaglio che è stato possibile conoscere ed appurare, le caratteristiche originali, le condizioni presenti, la storia conosciuta, le caratteristiche peculiari, le non originalità ed i difetti rilevati della specifica vettura.

Dopo la verifica la vettura può fregiarsi di uno specifico badge numerato che attesta appunto il fatto che sia stata verificata.

Le vetture possono essere verificate, sempre su richiesta del proprietario, indipendentemente dalle loro presenti condizioni di originalità e presentabilità.

La verifica può essere ripetuta più volte, ad esempio qualora il proprietario corrente voglia far attestare eventuali miglioramenti apportati alla vettura.

La seduta di verifica è un servizio erogato ESCLUSIVAMENTE ai SOCI del Registro previo pagamento e prenotazione. Le sedute di verifica si svolgono prevalentemente durante l'inverno e presso le concessionarie Porsche. Il calendario viene comunicato ai soci tramite questo sito.

Responsabile delle verifiche è il sig. Francesco Petreni. Cell: 377 1681471

Connect with Registro Italiano Porsche 911 e 912